PIANA DEGLI ALBANESI

Piana degli Albanesi - Panorama

Piana degli Albanesi sorge in una zona montuoso collinare interna della provincia di Palermo, posta a 720 metri sopra il livello del mare, dista  24 chilometri dalla Città. La cittadina, che conta 6.350 abitanti,  è la più importante colonia albanese presente in Sicilia. La sua fondazione risale alla fine del XV secolo, quando numerosi gruppi di profughi Albanesi, scampati alle persecuzioni dei Turchi, cercarono rifugio nell'Italia meridionale. A sud-est dell’abitato, poco distante dall’ingresso del paese, immerso nel verde e a circa 600 metri sul livello del mare, si trova il lago artificiale di Piana degli Albanesi,  venne costruito nel 1923 ed è il più vecchio invaso della Sicilia.

 

Piana degli Albanesi è la più importante colonia albanese presente in Sicilia. La sua fondazione risale alla fine del XV sec. quando numerosi gruppi di profughi Albanesi, scampati alle persecuzioni dei Turchi che occuparono la zona dei Balcani, cercarono rifugio nell'Italia meridionale e ottennero da Giovanni II di Spagna il permesso di occupare delle località della Sicilia quasi disabitate e di conservare, grazie alla concessione della chiesa di Roma, una autonomia religiosa e amministrativa sempre maggiore, cosa che permise il mantenimento delle loro tradizioni, della lingua, della letteratura, del culto e della etnia. Esattamente nel 1488 i profughi arrivati in Sicilia ottennero il permesso di popolare l'antico borgo abbandonato di Mirtu, che  prima assunse la denominazione di Hora, mentre poi  diventerà Piana dei Greci, nome che mantenne fino al 1941. Anche se solo fino al 1819 tutte le cariche sia governative che ecclesiastiche furono riservate ai soli praticanti del rito greco - bizantino, la comunità, dopo 5 secoli, ha mantenuto la propria identità etnico, linguistica e religiosa mantenendo i loro usi e costumi, il loro dialetto albanese e il rito greco cattolico. Da contadini, gli abitanti di Piana, diventano piccoli commercianti e rendono la loro comunità prosperosa, integrandola nella rete locale. Importante e la lavorazione del marmo di Piana e l’esclusiva arte del ricamo in oro, unica nell’intera Isola. Le tradizioni, in particolare, vengono riprese durante la celebrazione dell'Epifania e della Pasqua che procedono secondo il rito greco-bizantino.

Fontana

Panoramica dell'abitato

Monumento ai caduti

Chiesa Madre particolare

A Piana degli Albanesi ci sono due chiese, quella di rito greco-bizantino e quella di rito cattolico, per cui, il patrimonio storico artistico è molto interessante perché all'interno delle chiese si trovano pregevoli opere d'arte legate sia alla culto di rito Orientale oltre che a quello di rito Cattolico. Di pregio sono le iconostasi di autori greci che sono presenti in tutte le chiese di rito greco-bizantino. La più antica chiesa del paese è quella di San Giorgio, venne ricostruita nel 1759 su un impianto originario del XV secolo. Al suo interno sono state collocate statue e dipinti di alto valore artistico dei maestri Antonio Novelli, Nicolò Bagnasco e Giuseppe Patania. La cattedrale di San Demetrio, chiesa Madre di rito greco, fu costruita nel 1590 nel suo interno da ammirare sono i pregevoli affreschi di Pietro Novelli (purtroppo danneggiati) e una tavola bizantina rappresentante la Madonna con Bambino. Altra chiesa da visitare e la secentesca Chiesa di Santa Maria Odigitria, con l'immagine della Vergine che fu portata dai profughi, dall’Albania, nel XV secolo. Da segnalare inoltre la Chiesa di S. Vito, la Chiesa di S. Nicola e la Chiesa della SS. Annunziata. Nel Museo antropologico sono conservati i pregiati costumi albanesi con ricami d'oro e d'argento e gli oggetti tradizionali degli usi e della cultura albanese. I pregiati costumi tipici con i ricami d'oro e d'argento vengono ripresi durante le celebrazioni liturgiche principali.

 

Chiesa Madre

PIANA DEGLI ALBANESI

 

 

 

SCRITTI  SU  PIANA DEGLI ALBANESI

 

 


Testi e Foto di Salvatore Rallo                             

Tutti i diritti riservati                                           

In caso di utilizzo citare la fonte e comunicarlo

Essere presenti nelle nostre pagine web significa far individuare la vostra azienda, i vostri prodotti, farvi conoscere da chiunque nel mondo! Contattateci via e-mail perché oggi non è necessario essere degli esperti di Internet per utilizzare questo nuovo sistema di pubblicità diretta, tutta vantaggi per la vostra attività e di sicuro successo. Contattaci...

 

 

radiostudiocentro@email.it